Skip to main content
Vai-alberghiero-lavoro-NON-insegnano-trovarlo

Vai all’Alberghiero per avere un lavoro e NON ti insegnano a trovarlo!

L’assurdità del sistema scolastico e degli Istituti Alberghieri: vai a scuola per studiare per poi andare a lavorare, ma non ti insegnano a trovarlo.

Voglio affermare subito un mio pensiero: io apprezzo molto le scuole, per tanti motivi. Eccone alcuni:

  1. Il valore della formazione è infinito: l’educazione è quanto di più nobile possa esistere, è accessibile a tutti (oggi in particolar modo, dove grazie ad uno smartphone possiamo sapere praticamente tutto)
  2. Ti fa crescere
  3. Ti rende libero
  4. Ti fa realizzare i tuoi sogni
  5. Ti rende una persona capace di aiutare gli altri

Voglio anche che sia chiaro che apprezzo molto anche il lavoro dei docenti delle scuole alberghiere, ne conosco alcuni e sono persone fantastiche: hanno a che fare con giovani spesso irrequieti, adolescenti dalle belle speranze, che sognano ma che spesso si scontrano con la realtà a volte dura. Inoltre i docenti non sono sempre supportati dal sistema scolastico, le strutture non sono sempre all’altezza, così come i programmi e le attrezzature. Svolgono un lavoro eccezionale, si impegnano da soli a far diventare uomini (e professionisti) quei ragazzi che hanno tanta energia che disperdono a causa della loro giovane età, il tutto in cambio di uno stipendio che non è tra i più gratificanti che ci siano in giro, considerando anche che i docenti molto spesso sono precari.

I ragazzi non sempre rispettano come dovrebbero i loro insegnanti, ma al tempo stesso ripongono nei docenti tante aspettative, si aspettano che li aiutino o addirittura che facciano miracoli per inserirli nel mondo del lavoro dopo averli formati.

Che accada questo non è sempre possibile, per mille motivi. Intanto perchè i docenti non vengono dotati degli strumenti giusti per aiutarli a trovare lavoro, ed essi stessi non sono allenati a farlo. Se ci pensi un insegnante svolge proprio quella professione: insegna. Difficilmente va a fare le stagioni, va dall’altra parte del mondo per lavorare, dirige cucine, bar o ristoranti e neppure Front Office. Questo cosa significa? Significa che non è abituato a cercare lavoro, perchè il lavoro (statale) lo ha già e se è precario lo avrà (si spera) grazie allo scorrimento di una graduatoria.

In poche parole il docente non è abituato a creare i CV o le lettere di presentazione, a cercare annunci di lavoro, non si candida, non sostiene colloqui di lavoro… Tranne alcuni casi, come può un docente insegnarti a trovare lavoro?

Non puoi insegnare qualcosa che non fai ogni giorno! 

Non è responsabilità loro: di solito la scuola non li supporta e non riescono ad aiutare i ragazzi a trovare lavoro. Ed è per questo che i poveri professori si trovano in difficoltà, ai ragazzi non viene insegnato come si deve a trovare lavoro perchè i docenti stessi non sono formati per trovarlo!

E’ un’assurdità, non credi? I ragazzi scelgono di studiare all’alberghiero per trovare lavoro e poi non insegnano loro a trovarlo! 

Tempo fa mi è arrivato un messaggio privato sulla mia pagina Facebook “Lavoro nel Turismo” (anzi, se non lo hai ancora fatto, ti invito a cliccare “like”, troverai tantissimi contenuti interessanti e utili per trovare lavoro nel turismo). In quel messaggio, inviato da un docente di un Istituto Alberghiero pugliese, si leggeva:

“Buonasera, vi contatto perché vorrei sapere se organizzate incontri con studenti che frequentano Istituti Alberghiero, al fine di informarli e orientarli al lavoro nel settore Turismo -Alberghiero. Attendo vostre notizie. Saluti”

Ovviamente ho risposto velocemente e mi sono reso disponibile per tenere un incontro. Perchè l’ho fatto? Per diversi motivi: perchè voglio condividere le mie esperienze, perchè so che farlo può aiutare i giovani, perchè se ti chiedono aiuto è giusto che tu lo dia, perchè i giovani meritano chi li aiuti.

Da quel messaggio, tempo dopo è nato un incontro che spero sia stato utile ai ragazzi che cercano lavoro. Trovi qui il VIDEO dell’intervento all’Istituto Alberghiero 

“Professionista del Turismo”, l’unico sistema per trovare lavoro nel turismo, è nato anche per questo motivo, ossia per aiutare i ragazzi che cercano la loro prima esperienza di lavoro. Ecco cosa troverai nell’ebook:

  1. Una guida per trovare lavoro partendo da ZERO
  2. Una serie di istruzioni per trovare la giusta strategia per trovare lavoro
  3. Una guida per scegliere gli annunci di lavoro che più si adattano al tuo profilo
  4. Le istruzioni per scrivere il CV e la lettera di presentazione partendo da un foglio bianco
  5. Una guida per trovare le persone che cercano il personale (recruiters) e come rivolgersi ad essi
  6. Dei suggerimenti per fare il follow up nella ricerca del lavoro
  7. Una guida per sostenere il colloquio di lavoro in maniera professionale

Professionista del Turismo è disponibile per i primi 5 a 69 euro anzichè 189,00 euro.

 

Acquista adesso Professionista del Turismo a € 69,00 anzichè a € 189,00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *